NUOVI SPAZI WEMI

wemi si sta estendendo in quasi tutti i Municipi

In questa prima fase  all’interno dei nuovi spazi sono stati organizzati eventi e attività per presentarsi alla cittadinanza

Su www.wemi.milano.it le sezioni specifiche per ogni spazio dove il cittadino potrà conoscere i servizi erogati, i giorni di apertura e altro ancora. Di seguito alcune informazione su ogni nuovo spazio.

WEMI STELLINE si trova all’’interno dello storico Palazzo delle Stelline nella sede della cooperativa sociale Punto Service, attiva da circa 30 anni nel campo dei servizi alla persona. Lo spazio è gestito dalla cooperativa sociale Punto Service in collaborazione con il Comune di Milano. Eventi organizzati per l’apertura: http://wemi.milano.it/2017/apre-wemi-stelline-eventi-gratuiti-dal-21-al-23-novembre/

WEMI VOLTRI, si trova all’interno degli spazi di ViVi Voltri Lab e fa parte della rete dei luoghi di Milano Sei l’Altro. E’ uno spazio in cui i cittadini possono incontrarsi, conoscersi, confrontarsi ed avere accesso a servizi utili per semplificare la vita di tutti i giorni. Lo spazio WEMI è gestito, in collaborazione con il Comune di Milano, dalla cooperativa sociale Spazio Aperto Servizi. Eventi organizzati per l’apertura  http://wemi.milano.it/2017/il-28-novembre-alla-barona-apre-vivi-voltri-lab-con-un-nuovo-spazio-wemi/

WEMI LORETO si trova nella sede di Nuovi Orizzonti, una cooperativa sociale che opera da oltre 30 anni nel settore dei servizi socio assistenziali, socio educativi, socio sanitari domiciliari e presso strutture residenziali in favore di anziani, disabili, minori e adolescenti, adulti, e loro famiglie. Lo Spazio WEMI è gestito dalla cooperativa in collaborazione con il Comune di Milano. Eventi organizzati per l’apertura: http://wemi.milano.it/2017/il-29-novembre-apre-wemi-loreto-con-un-incontro-dedicato-alle-neomamme/

WEMI VENINI si trova nella sede dell’associazione HUG Milano, uno spazio polifunzionale. All’interno di HUG sono presenti un bistrot, una ciclo foresteria, spazi di coworking. Lo Spazio WEMI è gestito, in collaborazione con il Comune di Milano, dalla cooperativa sociale COMIN. Gli eventi organizzati per l’apertura: http://wemi.milano.it/2017/il-29-novembre-apre-wemi-venini-nel-quartiere-di-nolo-allinterno-di-hug-milano/

 

Dal 1° dicembre si potrà fare domanda per il Rei (Reddito di inclusione)

Dal 1° dicembre si potrà fare domanda per il Rei (Reddito di inclusione)

voluto dal Governo come intervento strutturale di lotta alle povertà.

Verrà erogato dal 1° gennaio 2018.

A Milano si stima ne beneficeranno oltre 5.000 famiglie, un numero triplicato rispetto a quante sono state aiutate con il Sia, Sostegno di inclusione, che ha preceduto il Rei in forma sperimentale.

Permetterà di rivolgersi a una platea più ampia di persone colpite dalla crisi, consentendo di agganciarle e inserirle in un progetto di attivazione sociale e lavorativa per migliorarne le condizioni di vita.

Il Rei è una misura destinata alle famiglie con un Isee fino a 6.000 euro; l’importo varia in base al numero dei componenti il nucleo familiare e dipende da eventuali altre prestazioni assistenziali e dalle altre risorse di cui il nucleo familiare dispone. Verrà erogato dal 1° gennaio 2018 e sostituirà il Sia (Sostegno per l’inclusione attiva) e l’AsdiI (Assegno di disoccupazione). Il Rei si compone di due parti: un beneficio economico, erogato mensilmente attraverso una carta di pagamento elettronica (Carta REI); un progetto personalizzato di attivazione e di inclusione sociale e lavorativa volto al superamento della condizione di povertà, predisposto sotto la regia dei servizi sociali del Comune.

Il beneficio viene concesso per un periodo massimo di 18 mesi e se necessario potrà essere rinnovato per ulteriori 12 mesi.

Per accedere al Rei occorre avere un Isee in corso di validità e presentare presso il Comune di residenza le domande. Per i residenti nel Comune di Milano i moduli di domanda potranno essere ritirati e presentati presso i 148 CAF- centri di assistenza fiscale convenzionati.

Dal 1° dicembre i moduli saranno inoltre reperibili presso le sedi dei servizi sociali territoriali.

L’elenco dei CAF è reperibile sul sito del Comune di Milano

Giornata mondiale contro l’AIDS

Iniziative organizzate in occasione del

1 dicembre

ANLAIDS – ASSOCIAZIONE NAZIONALE PER LA LOTTA CONTRO L’AIDS
27 NOVEMBRE 
Conferenza stampa di presentazione della Campagna ANLAIDS: una Campagna di sensibilizzazione per riportare l’attenzione su un argomento che sembra quasi non interessare più a nessuno ma continua a colpire in silenzio, condizionando la vita di migliaia di persone.

ARCHÈ ONLUS
1 DICEMBRE 2017  ORE 18.30
Presentazione libro “Se hai sofferto puoi capire” – CASA DEI DIRITTI – via de  Amicis, 10  Milano
Intrattenimento con attore comico di Smemoranda
Il dottor Angelo Ascari, Smemoranda e la casa editrice Chiarelettere collaborano con Fondazione Arché Onlus all’organizzazione della serata.

LILA MILANO ONLUS
28 NOVEMBRE 2017 –  ORE 18.00 (INAUGURAZIONE)
Natale Con Lila Milano 2017  – Via Friuli, 26 C/O Studio Zeta  – Mostra Mercato Solidale – Fondazione Floriani – 21^ Edizione Fondaco

DAL 29 NOVEMBRE AL 4 DICEMBRE 2017 DALLE 10.30 ALLE 19.00 Con un piccolo contributo sarà possibile scegliere i propri regali di Natale tra tanti prodotti e idee regalo donati dalle aziende che anche quest’anno hanno deciso di sostenere LILA Milano. Il ricavato della raccolta fondi sarà devoluto a sostegno delle attività LILA MILANO ONLUS.

1 DICEMBRE 2017 –   DALLE 10.00 ALLE 16.00
Università Unite Contro l’HIV – Università Bocconi, Velodromo e Leoni -1 , Università Statale, sede di via Festa del Perdono Politecnico, patio dell’edificio 11 c/o Campus Leonardo e ingresso dell’edificio B2 c/o Campus Bovisa
TAVOLI INFORMATIVI in collaborazione con ATS, Città Metropolitana di Milano e Associazioni e Collettivi Studenteschi: B.E.St., Gay Statale, POLIEDRO
Attraverso la presenza dei tavoli informativi allestiti nelle diverse sedi accademiche saranno distribuiti condom, gadget e materiali informativi. L’iniziativa avrà il principale scopo di sensibilizzare gli studenti universitari milanesi sui temi della sessualità sicura e della prevenzione al virus HIV

 ASA-ASSOCIAZIONE SOLIDARIETÀ AIDS ONLUS
25 NOVEMBRE 2017 – DALLE 23,00 ALLE  2.00 :
Test  HIV rapido presso la discoteca Track , in via Benadir 14 a Milano

26 NOVEMBRE 2017
DALLE 11.00 ALLE 18.00

Ogni anno ASA-Associazione Solidarietà Aids Onlus organizza la manifestazione il “Names Project (Le coperte dei nomi)” in qualità di referente nazionale del progetto storico promosso dall’organizzazione americana The Names Project Foundation.
Rispettando la tradizione, anche quest’anno il 26 novembre 2017, la domenica che precede il Primo Dicembre, il Names  Project avrà luogo in Galleria del Corso a Milano.
La manifestazione consiste nell’esposizione di pannelli di coperte disegnate e ricamate da amici o parenti di vittime dell’AIDS, affinché il loro ricordo non vada perduto.

ALLE 15.00 
Sarà possibile ascoltare il discorso commemorativo e partecipare alla lettura dei nomi degli uomini e delle donne che non hanno vinto la battaglia contro il virus e che sono ricordati attraverso le coperte esposte.
Nel corso della manifestazione, inoltre, i volontari di ASA distribuiranno preservativi e materiale informativo per sensibilizzare la cittadinanza alla prevenzione dal contagio da HIV e malattie sessualmente trasmissibili e risponderanno ad ogni domanda sull’ HIV (diagnosi, terapie, qualità della vita…).

Per Informazioni
Tel. 0258107084ufficiostampa@asamilano.org – www.asamilano.org

1 DICEMBRE 2017
DALLE 9.00 ALLE 13.00

Agedo – Associazione dei Genitori di Omosessuali –  in collaborazione con ASA – Associazione Solidarietà AIDS – organizza il Convegno Nazionale “Un’onda ci unisce contro le Malattie Sessualmente Trasmissibili”, presso l’Auditorium “ Stefano Cerri “ del Consiglio di Zona 3 di via Valvassore Peroni  56, con il patrocinio di Municipio 3 del Comune di Milano, Regione Lombardia ASST Santi Paolo e Carlo, Consolato degli Stati Uniti D’America e altre associazioni tra cui ANLAIDS Nazionale, ANLAIDS Sezione Lombarda e NPS – Network Persone Sieropositive. Il Convegno  è rivolto soprattutto ai ragazzi che frequentano i licei milanesi.
I relatori si avvicenderanno per fare il punto della situazione sull’ infezione da HIV in Italia. La giornata si concluderà con una sessione aperta in cui gli studenti, gli ospiti e gli operatori della Casa Alloggio A77 e i partecipanti potranno rivolgere domande ai relatori. Durante l’incontro saranno esposte anche alcune Coperte dei Nomi e una volontaria di ASA Onlus sarà disponibile per raccontare la storia di The Names Project e rispondere a domande.

L’evento si terrà in contemporanea anche a Roma e a Reggio Calabria.

DALLE 23.00 ALLE 2.00
Test HIV rapido presso Company club in via Benadir 14 a Milano 

MTS – REGIONE LOMBARDIA
EASY TEST DALLE 8.30 ALLE 15.00

L’iniziativa nata dalla collaborazione con l’Ospedale San Raffaele e Anlaids sez. Lombarda prevede l’offerta di test rapido salivare per l’individuazione degli anticorpi specifici HIV e HCV, anche presso la UOC MTS Milano, viale Jenner 44, Milano,  in forma anonima, gratuita e senza appuntamento.

 ANLAIDS SEZ. LOMBARDIA
1 DICEMBRE –  DALLE ORE 10.00 ALLE 16.00

Test Yourselfie e Uomo Pillola: gli studenti del Liceo Linguistico Manzoni di Milano, nell’ambito dell’Alternanza Scuola Lavoro organizzata da Anlaids, saranno a disposizione in 5 luoghi simbolo della città di Milano (Piazza Duomo, San Babila, Via Dante, Piazza della Scala, Piazza Castello), , per invitare i passanti a scattare un “selfie” con il test HIV/HCV rapido, all’interno di una cornice. La “cornice” nella quale verranno scattati i “selfie” è stata realizzata dagli studenti dell’Istituto Tecnico Galilei di Milano. L’obiettivo dell’iniziativa è quello di sensibilizzare i cittadini sull’importanza di fare il test. I ragazzi saranno affiancati dall’Uomo Pillola che distribuirà i materiali realizzati nell’ambito del progetto SMART SEX – MTS di ATS Milano.

1 DICEMBRE
ANLAIDS Sezione Lombarda e il SISM di Monza
organizzeranno “un gioco quiz” all’esterno di alcune scuole di Monza coinvolgendo i giovani studenti su tematiche relative all’infezione da HIV/AIDS. Ai ragazzi che risponderanno correttamente alle domande, verrà regalato un preservativo, simbolo di un messaggio di prevenzione.

DALLE 18.00 ALLE 23.00la terza edizione di Dr.Sex:  ANLAIDS Sezione Lombarda e il SISM di Monza organizzeranno una serata a quiz sul tema salute sessuale e riproduttiva, con particolare attenzione alla questione delle malattie sessualmente trasmissibili e della contraccezione. L’evento mira a raggiungere un obiettivo principale, che è quello di sensibilizzare i giovani al tema delle Malattie Sessualmente Trasmissibili e, in particolare, dell’AIDS.

Easy Test: con il supporto dei Volontari ANLAIDS e del G.V.M.A.S., sarà possibile effettuare il test rapido salivare in forma anonima e gratuita, presso:  Laboraf – Via Spallanzani,.http://www.easytest.it/

2 e 3 DICEMBRE DALLE 12.00 ALLE 18.00
Il Panettone della Prevenzione: in alcune piazze di Milano, quest’anno un’iniziativa di sensibilizzazione e di raccolta fondi a sostegno delle attività del Progetto Scuola, specificatamente progetti dedicati alla diffusione della cultura della prevenzione tra i giovani. Gli studenti del Liceo Linguistico Manzoni di Milano, nell’ambito dell’Alternanza Scuola Lavoro, affiancati da Volontari ANLAIDS, parteciperanno all’iniziativa.

LE GIORNATE DELLA DISABILITA’

In occasione del 3 dicembre – Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità – il Tavolo Permanente sulla Disabilità del Comune di Milano in collaborazione con Associazioni, Cooperative, Istituzioni, Enti e Organismi della città presenta le

Giornate della Disabilità a Milano

Una proposta di eventi ed iniziative realizzate in collaborazione con enti ed associazioni impegnate sul territorio nella cura e nella tutela dei diritti delle persone con disabilità.
Nella programmazione delle singole giornate sono previsti momenti da trascorrere all’insegna dell’intrattenimento ma anche momenti di riflessione sui temi specifici della condizione della persona con disabilità.

Il programma della prima giornata 29 novembre 2017

Il programma delle giornate della disabilità

 

RACCOLTA COPERTE PER I SENZA TETTO

Domenica 26 novembre 2017 dalle ore 9.30 alle ore 17.30 tradizionale raccolta di coperte, sacchi a pelo e indumenti pesanti: sono essenziali per le persone senza dimora, italiani e stranieri, ospiti delle strutture che devono affrontare l’inverno.

I volontari delle associazioni che da anni collaborano col Comune di Milano con servizi dedicati alle persone senza dimora, vi aspettano nei seguenti punti di raccolta:

  • Piazzale Baiamonti – Fondazione Fratelli di San Francesco d’Assisi Onlus
  • Piazzale Baracca / Via Enrico Toti – Fondazione Progetto ARCA Onlus
  • Piazza Velasquez/ MM Gambara – Comunità di Sant’Egidio
  • Piazzale Argentina / Via Mercadante – SOS MILANO Ass.ne Volontaria , Ass.ne Anime Bisognose, Ass.ne Linea Gialla Onlus
  • Viale Papiniano/Cantore – Opera Cardinal Ferrari
  • P.le Piero Gobetti – Associazione Angelservice Cooperativa Sociale
  • Piazzale della Repubblica – Fondazione Progetto ARCA Onlus
  • Piazza XXIV Maggio – Fondazione C.I.S.O.M.
  • Via Pollini 4 – Associazione City Angels (presso la loro sede)
  • Piazza XXV Aprile – Fondazione Padri Somaschi (presso la loro sede).

Allertati i servizi per i senzatetto, dal 15 novembre potenziate le strutture di accoglienza

Al via mercoledì il piano di interventi, con 2.780 posti a disposizione per l’emergenza.

Domenica 26 novembre la città sarà mobilitata per una raccolta solidale di giacconi, cappotti, coperte di lana e sacchi a pelo organizzata dall’Assessorato alle Politiche sociali e del Terzo settore con gazebo posizionati in diversi quartieri della città. 

 

L’Assessorato alle Politiche sociali ha allertato i servizi dedicati ai senzatetto in previsione del primo calo delle temperature della stagione e si prepara ad avviare, mercoledì 15 novembre, il potenziamento delle misure destinate all’assistenza e accoglienza dei senzatetto: il Centro Aiuto Stazione Centrale rimarrà aperto fino a mezzanotte per consentire l’accesso dei senza dimora, anche la sera tardi nei diversi centri. I posti letto messi a disposizione saranno 2.780, un numero raggiunto nel 2013 dopo aver più che raddoppiato i posti a disposizione (nel 2011 erano 1.248).

Saranno impiegate 17 unità notturne (anche mediche e psicologiche) e 5 centri diurni.

Al Casc di via Ferrante Aporti si svolgeranno le operazioni di registrazione e accesso ai servizi e si raccoglieranno le segnalazioni di persone in difficoltà. Questi gli orari di apertura e il numero di telefono: dalle ore 8.30 alle 20 dal lunedì al venerdì, il sabato e la domenica dalle 12 alle 20; numeri di telefono: 02/884 47645 -47647 – 47649.

 

Milano Mondo: Migrazioni e coscienza dei territori

Milano Mondo: Migrazioni e coscienza dei territori è un momento di confronto pubblico articolato in più giornate per affrontare i grandi temi del pluralismo culturale ed etnico, dell’accoglienza, della cittadinanza.
Quattro giorni di incontri ed eventi in città, a cui prenderanno parte cittadini, rappresentanti di città italiane ed europee, migranti, esponenti del mondo dell’associazionismo, del lavoro, della cultura, operatori di enti pubblici e privati, che ogni giorno contribuiscono a costruire percorsi di accoglienza e integrazione, oltre l’emergenza.

Si tratta di un appuntamento, unico nel suo genere, grazie a cui potersi confrontare, mettendo in campo idee, proposte, punti di vista.

Sul sito del Comune di Milano il programma

Per le iscrizioni obbligatorie vai al link MilanoMondo

VIENI A GIOCARE IN BIBLIOTECA! INTERNATIONAL GAMES DAY@YOUR LIBRARY

INTERNATIONA GAMES DAY @ YOUR LIBRARY

è la giornata mondiale del gioco in biblioteca

 

Un’iniziativa lanciata da American Library Association nel 2008 a cui successivamente hanno aderito anche Australian Library and Information Association e Nordic Game Day (evento parallelo organizzato dalle biblioteche di Danimarca, Finlandia, Norvegia, Svezia e Islanda).

La giornata mondiale del gioco in biblioteca nasce col duplice intento di mostrare le potenzialità educative del gioco e del videogioco e le capacità aggregative della biblioteca nei confronti di tutte le fasce di utenza.

Le biblioteche, attraverso il gaming, offrono a utenti di tutte le età la possibilità di divertirsi assieme.

Il divertimento derivante dal gioco è da intendersi non solo come svago, ma anche come un mezzo per esercitare la mente, migliorare le proprie competenze e incontrare nuove persone in un ambiente sicuro e piacevole.

Il gioco favorisce i legami tra persone e consolida la percezione positiva che esse hanno delle biblioteche.

 

internationalgamesdayitalia.wordpress.com

Sabato 18 novembre 2017 dalle 14 alle 18

Domenica 19 novembre 2017 dalle 14 alle 19

 

Biblioteca VALVASSORI PERONI Via Carlo Valvassori Peroni 56 20133 Milano 0288465095 c.bibliovalvassori@comune.milano.it

 

 

In occasione della partecipazione all’International Games Day, la biblioteca Valvassori Peroni è lieta di ospitare la mostra fotografica a cura del CFM – Circolo Fotografico Milanese:

IL GIOCO. Per crescere e per ritornare bambini

Saranno presenti oltre settanta immagini di autori del CFM, tra cui quelle di noti fotografi e soci storici del Circolo.

 

Inaugurazione mercoledì 15 novembre 2017 alle ore 18 nell’area mostre della biblioteca al primo piano

www.circolofotograficomilanese.it

 

 

giochi da tavolo

SABATO 18 novembre 2017 dalle 14 alle 18 Ticket to Ride, Ticket to Ride primo viaggio, Loony Quest, Kingdomino, Ice Cool, Imagine, Bellz, Happy Salmon, Dobble DOMENICA 19 novembre 2017 dalle 14 alle 19 Ticket to Ride, Ticket to Ride il mio primo viaggio, Dixit, Ice Cool, Photosynthesis,13 Indizi, Bellz, Happy Salmon, Dobble Evento speciale dedicato a Ticket to Ride. Verrà presentato sia il gioco per tutti Ticket to Ride (dagli 8 anni) che Ticket to Ride il mio primo viaggio (dai 6 anni) ci saranno i tavoli dimostrativi dove le persone avranno la possibilità di provare i giochi con dimostratori che spiegheranno in maniera semplice e veloce le regole Biblioteca Valvassori Peroni. Piano Terra. Sala Periodici e Sala Lettura

 

Excalibur Games uno dei più grandi negozi della Lombardia che tratta giochi da tavolo, giochi di carte (tra cui Magic: the gathering e Yu-Gi-Oh, Vanguard, Star Wars Destiny) e organizza tornei ed eventi dedicati a essi nei weekend.

In un mondo in cui la tecnologia ci isola dagli altri impedendo spesso l’interazione tra persone, noi proponiamo il miglior modo per passare il tempo insieme agli amici, ai parenti, ai genitori o ai figli in maniera spensierata e allegra. Un gioco da tavolo ha il vantaggio di poter essere usato più e più volte e non smette mai di essere un modo divertente di passare il tempo*

*www.excaliburgames.eu

 

 

gioco del Go

SABATO 18 novembre 2017 dalle 14 alle 18 DOMENICA 19 novembre 2017 dalle 14 alle 19

 

Il go è un gioco da tavolo strategico per due giocatori. Il go ebbe origine in Cina, dove è giocato da almeno 2500 anni; è molto popolare in Asia orientale, ma si è diffuso nel resto del mondo negli anni recenti. È un gioco molto complesso strategicamente malgrado le sue regole semplici; un proverbio coreano dice che nessuna partita di go è mai stata giocata due volte, il che è verosimile se si pensa che ci sono 2,08 × 10170 [2] diverse posizioni possibili su un goban 19×19. Saranno presenti i membri del Club No Go per insegnarci le regole di questo gioco antichissimo.

 

Biblioteca Valvassori Peroni. Piano Terra. Sala Periodici e Sala Lettura

 

Il Go Club No Go si riunisce tutti i martedì alle 19:30 al ristorante-pub Il Tempio d’Oro per fare aperitivo, chiacchiere e, ovviamente, giocare a Go.

 

milanonogo.altervista.org

 

 

gioco degli scacchi

con scacchiera gigante

SABATO 18 novembre 2017 dalle 14 alle 18 DOMENICA 19 novembre 2017 dalle 14 alle 19

 

Biblioteca Valvassori Peroni. Primo Piano. Sala Arti

 

Nel 1881, a seguito dei voti formulati dal III Congresso nazionale italiano di scacchi, per iniziativa di Edoardo Crespi, un commerciante di seta abilissimo giocatore, fu fondata la Società Scacchistica Milanese, quale sodalizio senza fine di lucro avente per scopo la diffusione del gioco degli scacchi. Società tra le più attive in Italia, la Scacchistica Milanese prosegue nella sua opera di promozione e diffusione del gioco degli scacchi (ideale che le appartiene fin dalla sua fondazione) e nella sua opera di aggregazione sociale, che le è valsa nel 1997 l’Attestato di benemerenza civica del Comune, venendo proclamata “Società di interesse per la città di Milano”.

www.scacchisticamilanese.com

 

 

Ping Pong e Calcio Balilla

Si ringrazia per la collaborazione Bar Joy e cooperativa Spazio Ireos

 

SABATO 18 novembre 2017 dalle 14 alle 18 DOMENICA 19 novembre 2017 dalle 14 alle 19

 

Biblioteca Valvassori Peroni. Piano Seminterrato. Sala Iniziative

 

 

VIDEOGAMES. Dal gioco fisico alla realtà virtuale

Studio Clangore presenta:

 

Potion Explosion

È un videogioco basato su un gioco da tavolo molto popolare. Giocherete su dispositivi mobili forniti da Studio Clangore collegati alla nostra TV.

 

Una storia di pirati

L’app e il gioco da tavolo sono collegati. Ci saranno un paio di copie del gioco fisico e dei tablet per giocare. Non mancherà una postazione Virtual Reality per provare l’esperienza della realtà virtuale.

 

SOLO SABATO 18 novembre 2017 dalle 14 alle 18

 

Biblioteca Valvassori Peroni. Piano seminterrato. Gaming Zone

 

We are a small independent team arisen from the mists of Monza, Italy. We are four gaming industry scoundrels who teamed up to pursue what we do best: bringing fascinating game worlds to life. WE CREATE. We take care of game development throughout its entire process, from early concepts to final implementation. WE ADAPT. We are experienced in adapting board games into digital environment. WE TAILOR. Our field of expertise includes the design and development of mobile games and game-related applications.*

*www.studioclangore.com

 

 

DOMENICA 19 novembre 2017 dalle 14 alle 19

 

Gioco libero con PS4 in Gaming Zone

 

Biblioteca Valvassori Peroni. Piano seminterrato. Gaming Zone

 

 

Pinocchio all’avanguardia

con Iris Bonetti e Francesca di Martino

 

Un libro e una bookapp raccontano la storia di Pinocchio in modo nuovo e curioso, portando alla scoperta di un grande classico i piccoli lettori digitali. Con laboratorio creativo ed esposizione delle opere dell’artista Enzo Venezia, che ha illustrato la bookapp.

Per bambini da 6 a 8 anni

 

SOLO SABATO 18 novembre 2017 alle 15

Evento a numero chiuso per un massimo di 25 partecipanti.

Prenotazione al numero 02884.65095

 

Biblioteca Valvassori peroni – Piano terra. Sala Ragazzi

 

 

I giochi di una volta

presentati dall’associazione W i Bambini

 

SOLO DOMENICA 19 novembre 2017 dalle 14 alle 19

 

Giocare come Sandokan

Il termine cerbottana deriva da una parola araba, zarbatana, che indicava un’antica arma composta da un lungo tubo (anche tre metri) utilizzato per lanciare soffiando pallottole di argilla e piccole frecce. Arma letale in Oriente, in Amazzonia e nei romanzi di Salgari (dove le freccette erano sempre avvelenate con il curaro) la cerbottana, in Italia, è fortunatamente soltanto un classico gioco da ragazzi. Si può costruire anche con un semplice foglio di carta arrotolata a tubo ed è subito pronta per lanciare i proiettili fatti di carta. A Bologna li chiamano “bussolotti”, a Verona “pirole”, a Roma “cartoccetti”, a Firenze“pirulini” o “fusi”, a Napoli “cuppetielli” (conetti), a Trento “pive” . Si tratta delle classiche munizioni “fai da te”, costruite con pezzi di carta di giornali di circa venti centimetri di lunghezza e quattro di larghezza, arrotolati a forma di cono. Sembra una cosa facile realizzarli ma in realtà è la parte più difficile di quest’arte. Beh, con noi imparerete tutti i segreti di questo gioco e vi trasformerete in eroi (ed eroine) pronti a sfide entusiasmanti.

 

Giocare come un antico romano

La biglia è, con bastoncini e pietre, il giocattolo più vecchio del mondo, i nostri avi ci giocavano ricavandole da piccoli frutti, ossa, sassolini. Non era importante il materiale di cui erano fatte: l’importante era che avessero una forma sferica e potessero rotolare. Gli antichi Romani inventarono più giochi rispetto a qualsiasi altra civiltà, tra questi figurano quelli di biglie da cui discendono quasi tutti i giochi di biglie moderni. Al giorno d’oggi sono rimasti pochissimi produttori di biglie da gioco: il 90% della produzione mondiale si concentra infatti in Messico dove si producono circa 20 milioni di pezzi al giorno! Il gioco delle biglie, invece, ha mantenuto lo stesso fascino che aveva 2000 anni fa. Ci sono innumerevoli giochi che si possono fare con queste piccole sfere di vetro: noi ne esploreremo alcuni e, se dimostrerete passione ed abilità, potreste vincerne anche qualcuna!

 

Giocare come un marinaio

Vuoi giocare come facevano gli antichi marinai? Allora “Chiudi la scatola” è quello che fa per te! Dadi, fortuna, strategia, sono gli elementi che caratterizzano questo gioco, molto in voga su caravelle e brigantini più di un secolo fa. Durante i lunghi periodi di navigazione, i marinai vincevano e perdevano intere fortune con questo gioco, ma tu non rischierai il tuo salvadanaio, te lo assicuriamo!

 

 

Biblioteca Valvassori peroni – Piano terra. Sala Ragazzi

 

WiB, acronimo di W i Bambini è un’associazione costituita da persone che operano professionalmente in diversi settori dell’educazione e dell’animazione. Essa ha lo scopo di promuovere, sostenere e diffondere la conoscenza e la pratica del gioco in tutte le forme che garantiscano uno stimolo alla creatività, alla manualità e alle capacità percettive, di bambini, ragazzi e adulti. WiB opera nelle scuole, organizza laboratori a tema per bambini, eventi in cui siano richieste attività specifiche per bambini e ragazzi.

WiB e le persone di cui ne fanno parte, si occupa di due aree specifiche. La prima è quella dell’organizzazione di Microlaboratori ludico artigianali per bambini e ragazzi, la seconda è quella del recupero e della diffusione dei giochi di strada attraverso attività didattica nelle scuole e organizzazione di eventi a tema sul territorio.

robadabambini.blogspot.it

 

AVVISO DI SELEZIONE PER L’ASSEGNAZIONE IN CONCESSIONE D’USO A TITOLO GRATUITO DI N° 10 IMMOBILI CON PERTINENZE CONFISCATI ALLA CRIMINALITA’ ORGANIZZATA

Pubblicato il 27 ottobre sul sito del Comune di Milano

AVVISO DI SELEZIONE PER L’ASSEGNAZIONE IN CONCESSIONE D’USO A TITOLO GRATUITO DI N° 10 IMMOBILI CON PERTINENZE CONFISCATI ALLA CRIMINALITA’ ORGANIZZATA E TRASFERITI AL PATRIMONIO INDISPONIBILE DEL COMUNE DI MILANO AI SENSI DELL’ART. 48 DEL DECRETO LEGISLATIVO 6 SETTEMBRE 2011 N. 159 PER FINALITA’ SOCIALI. DECIMO ELENCO.

 

con scadenza il 28 novembre 2017

 

 

Progetto PON Inclusione sociale

Da oggi  è pubblicato sul sito del Comune l’Avviso Pubblico per la predisposizione di un elenco di soggetti fornitori degli interventi previsti dal Progetto PON “INCLUSIONE”

a favore dei beneficiari SIA/REI.

 

Avviso pubblico per la predisposizione di un elenco di soggetti fornitori degli interventi previsti dal Progetto PON “INCLUSIONE” previsto dal Decreto 229/2016 Ministero Lavoro e Politiche Sociali.