WELFARE Inaugurato il nuovo sportello WeMi al Pio Albergo Trivulzio

Inaugurato al Pio Albergo Trivulzio il terzo spazio WeMi (che includerà anche lo sportello CuraMi) punto di riferimento e ricerca di servizi di assistenza domiciliare. Si potranno assumere badanti, tate, baby-sitter, anche condivise, scelte dalle famiglie tra personale qualificato e formato dal Comune. Dopo Piazzetta Capuana (spazio WeMi di Quarto Oggiaro) e corso San Gottardo 41 (spazio WeMi presso il Rab Café) lo spazio servizi del Comune arriva anche nella storica istituzione ambrosiana, che nell’ultimo periodo sta uscendo gradualmente dalla crisi generata durante le precedenti gestioni.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *